Top 12

Torneo Aldo Milani. Rovigo saluta Mahoney. Poi è subito grande rugby giovanile

Written by Andrea Nalio

L’ufficio stampa del torneo internazionale Aldo Milani informa circa lo svolgimento della prima giornata della competizione iniziata oggi a Rovigo.
Ecco come è andata.

‘Sabato 21 aprile alle 13 e 30 è cominciata la 44esima edizione del Torneo Internazionale Aldo Milani riservato alla categoria Under 16. Il torneo si svolge in collaborazione con Fir (Federazione Italiana rugby), il patrocinio di Regione Veneto, Provincia e Comune di Rovigo, del CRVeneto, del Coni e del Panathlon, nonchè di tutte le locali realtà rugbistiche in primis la FemiCz Rugby Rovigo Delta. 
Tanta la curiosità nel vedere all’opera le rinnovate compagni che negli ultimi anni hanno tenuto banco nelle ultime edizioni della manifestazione. Molti i volti noti del panorama ovale presenti già nelle prime ore del pomeriggio, dal capitano della FemiCz Rovigo Matteo Ferro, al tre-quarti centro Denis Majstorovic. Curiosità anche tra gli arbitri, oltre alla presenza dei fischietti di prim’ordine che gravitano nel massimo campionato italiano con Boaretto e Boraso, da segnalare anche l’impiego del flanker rossoblù Edoardo Lubianche qualche mese fa aveva esordito a Frassinelle.
Occhi puntati sulla presenza di Luke Mahoney. L’idolo dei tifosi rossoblù è ritornato al Battaglini in qualità di direttore tecnico della compagine tedesca Frankfurt 1880, tanti gli attestati di stima ricevuti dai rodigini presenti al Tempio.
Sotto il profilo tecnico ottima partenza della Monti Junior Rovigo che ha vinto all’esordio al campo numero 3 contro il temibile Valsugana 20-5, anche il San Donà (campione nell’ultima edizione) ha fornito una bella prova imponendosi sul Rugby Euganei 24-0. Sul campo bella partita tra i sudafricani de i Buffalo’s e il Rugby Paese,  21-10 i finale, positivo il ritorno al Battaglini del Petrarca Padova che ha vinto sul VII° Rugby Torino 31-12. Vittoria all’ultimo respiro all’esordio per il Badia e il Frankfurt 1880.
Domenica 22 aprile si ricomincerà alle 9 su tutti i campi del Battaglini, alle 16 e 30 è prevista la finale, a seguire le premiazioni con autorità e super ospiti con l’azzurro Alessandro Zanni e il coach della difesa del Benetton Treviso e della Nazionale Marius Goosen.
La manifestazione vedrà in palio, oltre all’ambito trofeo realizzato dal maestro Pavanello, anche la Targa Vittorio ‘Biso’ Bordon (32esima edizione), per molti anni giocatore della Rugby Rovigo e compagno di squadra di Aldo Milani,  la targa “Stefano Casotti” (25esima edizione), la 19esima targa ‘Paolo Cesaro’, il 18esimo trofeo Andrea Dal Martello, la 10ecima targa Ciar, il trofeo delle ‘Felci d’Oro’ (14esima edizione) e il premio intitolato a Nicola Perin (terza edizione).
8 i gironi 24 le squadre partecipanti al Torneo Aldo Milani giunto alla 44esima edizione 
Girone A: Rugby San Donà, FTGI Rugby Euganei e Nea Ostia Rugby
Girone B: Rugby Vicenza, Rugby Biella Club  e FTGI Valpolicella West Verona Rugby
Girone C: Buffalo’s, Rugby Paese  e I Puma Bisenzio Rugby
Girone D: Cus Torino, Cus Genova Rugby e Rugby Mare e Terra
Girone E: Petrarca Rugby Juinior, VII° Rugby Torino e Cus Milano Rugby
Girone F: Polisportiva L’Aquila Rugby, Monti Rugby Rovigo Junior e Valsugana Rugby Padova
Girone G: Sc Rugby Frankfurt 1880, Polisportiva Lazio Rugby Junior  e ASR Milano Rugby
Girone H: Grifoni Rugby Oderzo, Rugby Badia 1981 e Sud Tirolo Rugby
Il programma della prima giornata con le partite che inizieranno alle ore 13.30 e poi a seguire le altre 
CAMPO 1
Rugby San Donà-Rugby Euganei (gir. A) 24-0
Buffalo’s – Rugby Paese (gir. C) 21-10
Pol. Lazio Junior – SC Frankfurt 1880 (gir.G) 8-10
VII° Rugby Torino – Cus Milano Rugby (gir. E) 27-0
Rugby Paese – I Puma Bisenzio Rugby (gir.C) 20-17
Pol L’Aquila Rugby – Monti Junior RO (gir. F) 7-3
Rugby Vicenza –Valpolicella Rugby (gir.B) 15-12
Petrarca Junior – Cus Milano (gir. E) 40-0
CAMPO  2
Grifoni Oderzo – Rugby Badia 1981 (gir. H) 12-14
Petrarca Junior – VII° Rugby Torino (gir. E) 31-12
Cus Torino – Cus Genova (gir. D) 7-0
Grifoni Oderzo – Sud Tirolo Rugby (gir. H) 36-0
Cus Torino – Rugby Mare e Terra (gir. D) 15-3
Rugby Badia 1981 – Sud Tirolo Rugby (gir.H) 15-0
Cus Genova – Rugby Mare e Terra (gir. D)  12-15
Pol L’Aquila-Valsugana Rugby (gir.F) 12-10
CAMPO  3
Monti Junior RO – Valsugana Rugby (gir. F) 20-5
Rugby Vicenza – Rugby Biella (gir. B) 24-5
Rugby Euganei – Nea Ostia Rugby (gir. A) 7-45
Rugby Biella – Valpolicella Rugby (gir.B) 7-19
SC Frankfurt 1880 – Asr Milano Rugby(gir.G) 12-17
Rugby San Dona’ – Nea Ostia Rugby (gir. A) 35-7
Buffalo’s – I Puma Bisenzio Rugby (gir. C) 31-0
Polisportiva Lazio Junior – Asr Milano (gir.G) 28-21′.



About the author

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Leave a Comment